Attività didattiche trasversali per i Dottorati di UNIPI a.a.2018-2019

La prorettrice alla ricerca di UNIPI Marcella Aglietti ha chiesto al LabCD di collaborare con l’Ateneo per la costruzione di una serie di moduli formativi trasversali per i dottorati di ricerca del XXXIV ciclo  (2018-2019).
Questi i moduli da noi organizzati e le relative presentazioni.

Corso 1 (cod. LABCD1) – Le Digital Humanities: aspetti metodologici e pratici
Target: dottorandi di Scienze giuridiche, economiche e politico-sociali; Scienze umanistiche; Informatica
Docenti: Enrica Salvatori, Vittore Casarosa
Descrizione: il modulo si propone di presentare una panoramica sui principali metodi e strumenti informatici per applicazioni nel campo delle Scienze umane e sociali.
Data e orario: 28 marzo 2019, orario 10-12, 14-16
Lingua di svolgimento: IT/ENG


Corso 2 (cod. LABCD2) – Promuovere la propria ricerca nel web
Target: tutti i dottorandi
Docenti: Chiara Mannari e Chiara Privitera
Descrizione: Modulo 1 Chiara Mannari – Come costruire e gestire il proprio sito/blog con wordpress. Modulo 2 Chiara Privitera – Come integrare le strategie di Personal Branding sui social network, monitorare la Brand Reputation online e fare Social Content marketing
Data e orario: 20 e 21 febbraio 2019, sempre con orario 9,30-12,30
Lingua di svolgimento: IT/ENG


Corso 3 (cod. LABCD3) – Scienza aperta e metriche alternative
Target: tutti i dottorandi
Docenti: Maria Chiara Pievatolo
Durata: 3 moduli di 2 ore ciascuno
Modulo 1. Introduzione. Il sapere e i suoi media. Che cosa significa “pubblicare”?
Data e orario: 8 aprile 2019, con orario 10,30-12,30
*Modulo 2. Strumenti Archivi aperti, overlay journals, metriche alternative (altmetrics) e altre sperimentazioni
Data e orario previsti di svolgimento: 10 aprile 2019, con orario 10,30-12,30
*Modulo 3. Uso difensivo del diritto d’autore
Data e orario: 12 aprile 2019, con orario 10,30-12,30
Lingua di svolgimento: IT/ENG


Corso 4 (cod. LABCD4) – I GIS come strumento di ricerca e di comunicazione
Target: tutti i dottorandi i primi due moduli. Dottorandi di archeologia e storia il 3° modulo
Docenti: Giancarlo Macchi – Massimiliano Grava – Francesca Lemmi – Nicola Gabellieri
Durata: 3 moduli di 2 ore ciascuno.
*Modulo 1 GIS, cartografia digitale e sistemi di proiezione (Giancarlo Macchi)
Le lezioni hanno come obiettivo quello di introdurre i partecipanti ai principi fondamentali dei Geographic Information Systems. Durante queste lezioni introduttive verranno illustrati le caratteristiche dei modelli GIS raster e vettoriale, i formati della cartografia digitale e verranno spiegati i principi del overlay topologico e la loro integrazione grazie ai sistemi di proiezione geografici. In particolare verranno trattati i sistemi di proiezione geografica.
Data e orario: 14 gennaio 2019, con orario 10,30-12,30 e 14,30-16,30
Lingua di svolgimento: IT/ENG


* Modulo 2 Spunti sull’uso strumentale degli applicativi GIS nella ricerca (Massimiliano Grava – Nicola Gabellieri)
Finalità di queste lezioni è quello di illustrare lo stato dell’arte relativo all’impiego dei GIS nella ricerca. Un focus particolare sarà dedicato all’uso di fonti qualitative e quantitative, ma anche a
quelle insidie dettate dalle insite “prepotenze” dei software rispetto ai contenuti delle indagini.
Data e orario: 16 gennaio 2019, con orario 10,30-12,30 e 14,30-16,30
Lingua di svolgimento: IT/ENG


* Modulo 3 Mapping GIS e GPS per lo studio del territorio: casi studio e potenzialità in ambito storico-archeologico (Francesca Lemmi)
Questo breve corso intende illustrare una serie di casi studio, che dimostrano le potenzialità dell’utilizzo dei GIS e dei GPS per la ricerca in ambito archeologico, dal survey, al rilievo, alle ricostruzioni. Dopo alcuni cenni sull’uso del GPS, sarà illustrato un esempio di pipeline operativa, per la gestione dei dati spaziali, dalla fase di rilievo sul campo, al post processing, alla pubblicazione sul web.
Data e orario: 21 gennaio 2019, con orario 10,30-12,30 e 14,30-16,30
Lingua di svolgimento: IT/ENG



Corso 5 (cod. LABCD5) – Curare e conservare il dato per la ricerca
Target: tutti i dottorandi
Docenti: Roberto Trasarti, Paolo Manghi, Anna Monreale
Durata: 6 ore
* Modulo 1 (3 ore): Data collection, Data Integration, Data Understanding e Data Cleaning & Preparation (R. Trasarti)


* Modulo 2 (1 ora): Data & research infrastructure & Open Science (P. Manghi)


* Modulo 3 (2 ore): Privacy Protection & Data (A. Monreale)
Data e orario previsti di svolgimento: 17 e 18 dicembre 2018, sempre con orario 9-12
Lingua di svolgimento: IT/ENG



Corso 6 (cod. LABCD6) – Adattare la scrittura alla comunicazione
Target: tutti i dottorandi
Docenti: Mirko Tavosanis
Durata: 2 ore
Descrizione: Introduzione ai differenti stili di scrittura che distinguono la comunicazione dei ricercatori: mail, blog, saggio, abstract, etc.
Data e orario previsti di svolgimento: 18 marzo 2019, con orario 16-17,30
Lingua di svolgimento: IT


Corso 7 (cod. LABCD7) – Digital Public History e Terza Missione
Target: dottorandi di Scienze giuridiche, economiche e politico-sociali; Scienze umanistiche;
Docenti: Enrica Salvatori
Durata: 1 modulo di 4 ore
Descrizione: il ricercatore deve oggi pensare sempre a quale possa essere la ricaduta della propria ricerca sul pubblico e impegnarsi fin dall’inizio perché questo rapporto con l’utenza possibile sia efficace e produttivo. La Digital Public History apre diverse modalità per far arrivare ai diversi pubblici che la società presenta le ricerche di ambito umanistico.
Data e orario: 13 febbraio 2019, con orario 10-12 e 14-16
Lingua di svolgimento: IT/ENG


Corso 8 (cod. LABCD8) – Metodologia della ricerca
Target: dottorandi di Scienze giuridiche, economiche e politico- sociali; Scienze umanistiche;
Docenti: Simona Turbanti – Enrica Salvatori
Durata: 1 modulo di 4 ore
Descrizione: Fondamenti della metodologia della ricerca su fonti primarie e secondarie nell’ambito degli studi umanistici
Data e orario: 17 gennaio 2019, con orario 10-12 e 14-16
Lingua di svolgimento: IT/ENG