Opportunità

Assegno di ricerca presso CNR-ISTI

Il Laboratorio Interfacce Umane nei Sistemi Informativi con sede al CNR-ISTI di Pisa bandisce un assegno di ricerca cofinanziato da Regione Toscana e Reply Spa per un progetto su Assistenza Remota degli Anziani Personalizzabile. Questo progetto ambisce ad estendere il tempo che gli anziani possono vivere nel loro ambiente domestico, aumentando la loro autonomia ed assistendoli nello svolgimento delle attività quotidiane tramite applicazioni web intelligenti e intuitive. Si contribuirà alla progettazione e sviluppo di una piattaforma volta a:

  1. Monitorare il comportamento degli anziani; fornire di conseguenza agli anziani i più importanti avvisi relativi alla loro salute con suggerimenti persuasivi al momento opportuno. Si includeranno funzionalità per rilevare eventuali deviazioni dal comportamento previsto, e persuadere gli anziani ad adottare un comportamento più sano;
  2. Fornire ai caregivers, ma anche agli anziani stessi dotati di una certa familiarità con la tecnologia, ambienti di interazione intuitivi in modo che possano facilmente personalizzare i servizi di assistenza ed i dispositivi esistenti a casa (come riscaldamento, sistema di sicurezza, ..) in modo dipendente dal contesto.

Requisiti:

  • Titolo di Dottore di ricerca oppure una qualsiasi Laurea Specialistica/Magistrale con almeno tre anni di esperienza di ricerca documentata presso Università o Centri di Ricerca pubblici o privati;
  • non aver compiuto il 36mo anno di età alla data di presentazione della domanda di partecipazione;
  • avere il domicilio in Toscana alla data di presentazione della domanda di partecipazione;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri).

L’ importo dell’ assegno di ricerca della durata di 24 mesi è di circa 2.250 Euro lordi mensili (indicativamente 1.600 Euro netti mensili).

Il bando è disponibile a http://bandi.urp.cnr.it/doc-assegni/documentazione/7842_DOC_IT.pdf – Scadenza 13 Aprile 2018

Per informazioni contattare fabio.paterno @ isti.cnr.it

Opportunità da Blastness

blastness.com una azienda di servizi e assistenza digitale in ambito turistico con sede a Milano e La Spezia apre le porta a tirocinanti del corso di laurea in Informatica umanistica. Focalizzata sulla creazione di siti per hotel Blastness realizza piattaforme personalizzate, si occupa di web design e web marketing e potrebbe essere interessata a progetti di content marketing. Hanno bisogno urgente.

contatto aziendale: simona.saviotti@blastness.com

Tirocinio post-laurea magistrale presso INRIA Sophia Antipolis

6-month Internship available at INRIA Sophia Antipolis, France
Title: Text auto-illustration for improving reading accessibility to low-vision people

Background and objectives :
Low vision is a condition caused by eye disease which cannot be corrected or improved with regular eyeglasses. Retinal-degeneration disorders concern 285 million people in the world and it is predicted that prevalence of visual disabilities will increase markedly during the next 20 years. These disorders characterised by a progressive retinal degeneration not only in photoreceptors but also in the overall structure of the retina. So there is a real societal and scientific challenge to provide new solutions to help low vision people in their daily life activities. Among them, reading poses problems for almost everyone with low vision and it is amongst the strongest need reported by patients.
The BIOVISION team is currently working on a project to bring reading experience to a higher level of  immersivity by providing a highly customizable visualization software running on phone-based virtual reality platforms. In this context, in collaboration with the WIMMICS team, we propose to explore text auto-illustration methods, consisting in  automatically extracting image from the web which are related to the text, to make reading more efficient and enjoyable for low vision patients.

During the internship, the successful candidate will be responsible for:
– investigating NLP methods to extract concepts and entities contained in some text and link them to online image contents.
– once images are collected, he/she will apply image processing methods to create meaningful visual content from a selection of ranked images representing the entities found.

Candidate profile
The successful candidate will have the following profile:
– Msc or MA Student in Computer Science, or Computational Linguistics.
– Experience in Natural Langage Processing, Artificial Intelligence and/or Machine Learning;
– Excellent programming skills;
– Strong interest in working in a multidisciplinary context made of computer scientists of different fields (NLP and image processing), and motivated my medical applications.

Terms of the internship position
Duration: 6 months
Starting date: asap

Location: INRIA, Sophia Antipolis, France.
Hosting teams: BIOVISION (https://team.inria.fr/biovision/) and WIMMICS (http://wimmics.inria.fr/).

Internship grant: 1200€ / month (net salary).

Applications : a curriculum vitae together with a motivation letter should be sent to Pierre Kornprobst (pierre.kornprobst@inria.fr) and Elena Cabrio (elena.cabrio@unice.fr)

Deadline for applications: position open until filled.

Assegno di ricerca su Ambienti di assistenza agli anziani

Il laboratorio Interfacce Umane nei Sistemi Informativi con sede al CNR-ISTI di Pisa bandisce un assegno di ricerca co-finanziato da Regione Toscana e Reply Spa per un progetto su Assistenza Remota degli Anziani Personalizzabile.

Questo progetto ambisce ad estendere il tempo che gli anziani possono vivere nel loro ambiente domestico, aumentando la loro autonomia ed assistendoli nello svolgimento delle attività quotidiane tramite applicazioni web intelligenti e intuitive.
Si contribuirà allo sviluppo di una piattaforma software volta a:
i.            Monitorare il comportamento degli anziani; fornire di conseguenza agli anziani i più importanti avvisi relativi alla loro salute con suggerimenti persuasivi al momento opportuno. Si includeranno funzionalità per  rilevare eventuali deviazioni dal comportamento previsto, e persuadere gli anziani ad adottare un comportamento più sano;
ii.           Fornire ai caregivers, ma anche agli anziani stessi dotati di una certa familiarità con la tecnologia, ambienti di interazione intuitivi  in modo che possano facilmente personalizzare i servizi di assistenza ed i dispositivi esistenti a casa (come riscaldamento, sistema di sicurezza, ..) in modo dipendente dal contesto.
 
Requisiti:
o   Titolo di Dottore di ricerca oppure Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) o Diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99 in Ingegneria Informatica, Informatica, Scienze dell’Informazione, Tecnologie Informatiche, Informatica Umanistica, Informatica per l’Economia, Ingegneria Biomedica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Scienze della Comunicazione con almeno tre anni di esperienza di ricerca documentata presso Università e Centri di Ricerca pubblici o privati;
o   non aver compiuto il 36mo anno di età alla data di presentazione della domanda di partecipazione;
o   avere il domicilio in Toscana alla data di presentazione della domanda di partecipazione;
o   conoscenza della lingua inglese;
o   conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri).
 
L’ importo dell’ assegno di ricerca della durata di 24 mesi è di circa 2.250 Euro lordi mensili (indicativamente 2.000 Euro netti mensili).
 
Il bando è disponibile a http://bandi.urp.cnr.it/doc-assegni/documentazione/7636_DOC_IT.pdf – Scadenza 12 Gennaio 2018
 
Per informazioni contattare fabio.paterno@isti.cnr.it

Tre assegni di ricerca in Digital Humanities

Tre Assegni di ricerca biennali in digital humanities presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.

Titolo della ricerca: DIGITAL HUMANITIES – musica e forme della rappresentazione nelle corti di antico regime, 1400-1700. Tutor: Prof.ssa Elena FUMAGALLI. Sede: Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali. Pubblicazione: 19.10.2017. Scadenza presentazione domande: 28.11.2017
http://www.unimore.it/AZdoc/BandoFumagalli.pdf

Titolo della ricerca: DIGITAL HUMANITIES – mappe e ri-territorializzazioni dello spazio: culture, lingue, letterature, cartografie dei nuovi e dei vecchi mondi. Tutor: Prof.ssa Marina BONDI. Sede: Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali. Pubblicazione: 19.10.2017. Scadenza presentazione domande: 28.11.2017.
http://www.unimore.it/AZdoc/BandoBondi1.pdf

Titolo della ricerca: DIGITAL HUMANITIES – erudizione e rinnovamento culturale, 1500-1800. Tutor: Dott. Matteo AL KALAK. Sede: Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali. Pubblicazione: 19.10.2017. Scadenza presentazione domande: 28.11.2017
http://www.unimore.it/AZdoc/BandoAlKalak.pdf

Career day ICT il 2 e 9 ottobre

Il 2 e 9 ottobre si terranno, presso il Dipartimento di Informatica e la Scuola di Ingegneria, due giornate di incontri aziende-studenti-neolaureati per il settore ICT.Maggiori informazioni sono disponibili qui:
https://www.unipi.it/index.php/le-aziende-si-presentano/item/10697-2-ict-day
Il programma prevede presentazioni aziendali al mattino e colloqui di lavoro al pomeriggio. E’ richiesta la registrazione (gratuita). Per partecipare ai colloqui di lavoro è necessario inviare in anticipo il CV all’indirizzo che trovate nella pagina web sopra indicata.
Se siete interessati, per favore PROCEDETE CON LA REGISTRAZIONE E L’INVIO DEL CV AL PIU’ PRESTO, per dare tempo alle aziende di visionare e selezionare i CV in anticipo.

Borsa di studio

Si segnala una borso di studio “Da Curtatone a Vittorio Veneto: la mobilitazione dell’Ateneo di Pisa nel suo patrimonio documentale” aperta ai laureati in Informatica Umanistica

https://www.unipi.it/ateneo/bandi/borse/index.htm

La scadenza per la presentazione delle domande è l’8 settembre.

Richesta competenza o in Biblioteche digitali o in Codifica dei testi (o entrambi)